FIRE PILLS

Le nostre "pillole" sul mondo dell'antincendio e della protezione al fuoco:
I PROFILI CLASSE 4 DELLE
SCAFFALATURE METALLICHE

Il codice di prevenzione Incendi fornisce al progettista tutte le indicazioni per garantire l'esodo in sicurezza degli occupanti in caso d'incendio, mediante specifica analisi dell'esodo e del tempo di collasso della scaffalatura stessa.
Infatti, le scaffalature metalliche autoportanti non fanno parte del sistema costruttivo dell'edificio in cui sono inserite, pertanto non devono garantire, in generale, specifiche prestazioni di resistenza al fuoco.

La principale difficoltà della valutazione della resistenza al fuoco delle scaffalature metalliche è la classe 4 dei profili metallici. Tali profili risentono dell’instabilità locale che si verifica prima del raggiungimento della tensione di snervamento, fyd, quando la sezione è ancora in campo elastico.

La verifica di resistenza al fuoco su profili di classe 4 deve tenere conto di questo comportamento, soprattutto perché le alte temperature indotte dall'incendio degradano rapidamente le proprietà meccaniche dell'acciaio. 



#fse #magazziniautomatizzati #logistica #scaffalature
#resistenzaalfuoco #fire #steel #structures #safety-fire
#firesafetyengineering #classe4


LA SOLUZIONE ALTERNATIVA
DELLE SCAFFALATURE METALLICHE

La principale difficoltà della valutazione della resistenza al fuoco delle scaffalature metalliche è la classe 4 dei profili metallici. Tali profili risentono dell’instabilità locale che si verifica prima del raggiungimento della tensione di snervamento, fyd, quando la sezione è ancora in campo elastico.

Il codice di prevenzione Incendi fornisce al progettista tutte le indicazioni per garantire l'esodo in sicurezza degli occupanti in caso d'incendio, mediante specifica analisi dell'esodo e del tempo di collasso della scaffalatura stessa.

Tenuto conto che la verifica di resistenza al fuoco su profili di classe 4 deve tenere conto di questo comportamento, soprattutto perché le alte temperature indotte dall'incendio degradano rapidamente le proprietà meccaniche dell'acciaio, la Fire Safety Engineering (FSE) può essere l'unica soluzione percorribile per evitare la protezione passiva di questi profili.

Il progettista deve sviluppare la Resistenza al fuoco con livello di prestazione 1 o 2 ed approcciare la soluzione alternativa.

Il Codice di Prevenzione Incendi descrive come sviluppare la soluzione alternativa tramite Fire Safety Engineering, ovvero tramite la modellazione fluidodinamica e l'analisi termo-strutturale.



#fse #magazziniautomatizzati #logistica #scaffalature
#resistenzaalfuoco #fire #steel #structures #safety-fire
#firesafetyengineering #soluzionealternativa.

LA RESISTENZA AL FUOCO DELLE
SCAFFALATURE METALLICHE

Le scaffalature metalliche autoportanti non fanno parte del sistema costruttivo dell'edificio in cui sono inserite, pertanto non devono garantire, in generale, specifiche prestazioni di resistenza al fuoco.
Tale assunzione è valida se e solo se il progettista assicura il raggiungimento degli obiettivi di sicurezza antincendio, tra cui quello fondamentale di garantire l'esodo in sicurezza degli occupanti in caso d'incendio, mediante specifica analisi dell'esodo e del tempo di collasso della scaffalatura stessa.
Il codice di prevenzione Incendi fornisce al progettista tutte le indicazioni per raggiungere tale obiettivo.

#fse #magazziniautomatizzati #logistica #scaffalature 
#resistenzaalfuoco #fire #steel #structures 
#safetyfire #firesafetyengineering.


Proroga dei termini per adeguamento edifici di
civile abitazione di cui al DM 25 Gennaio 2019


#ingegneriaantincendio #fse #utilizzoconsapevole 
#prevenzioneincendi #safetyfire  
#firesafetyengineering #resistenzaalfuoco 


Curve nominali di temperatura internazionali per valutare la Resistenza al Fuoco




#ingegneriaantincendio #fse #utilizzoconsapevole 
#prevenzioneincendi #safetyfire  
#firesafetyengineering #resistenzaalfuoco


Utilizzo Consapevole della Fire Safety Engineering (FSE)
Sistemi a Deplezione di Ossigeno (ORS) 
Come si calcola la curva RHR
con soluzione alternativa? 

#ingegneriaantincendio #fse #utilizzoconsapevole 
#prevenzioneincendi #safetyfire  
#firesafetyengineering #resistenzaalfuoco


L'IMPORTANZA DELLE DEFINIZIONI

Durante l'attività professionale capita spesso di leggere, anche nei capitolati
intonaco intumescente, è un errore.
Intumescente: che presenta un abnormeaumento di volume. L'intonaco e le lastre non aumentano il volume quindi non sono intumescenti.
DURABILITÁ DEI SISTEMI DI PROTEZIONE PASSIVA

Nel ETA dei prodotti di prevenzione passiva è riportato il parametro durabilità.
Ma questo dato a che condizioni ambientali si riferisce?
Ecco la classificazioneriportata sull'ETA stessa.


#safetyfire
  #prevenzioneincendi 
#firesafetyengineering #ingegneriaantincendio 
#resistenzaalfuoco #FSE 


VELOCITÁ CRESCITA INCENDIO

Tra le varie opzioni consentite dalla normativa, il Codice di prevenzione incendi consiglia la velocita di crescita “fast” negli tabella M.2-2 dei focolari predefinita.

Perché?


A partire dal 19 novembre 2020 sarà l’UNICA norma valida per la progettazione della sicurezza antincendio delle Autorimesse soggette ai controlli di prevenzione incendi, di fatto ABBANDONANDO IL DOPPIO BINARIO. #metodoprestazionale #nuovocodice #ingegneriaantincendio #fse #unicobinario

https://lnkd.in/dKVamv4
https://lnkd.in/dDBySU4
RICORSI STORICI

Perché è importantissima la Strategia S.1 del DM 18 Ottobre 2019?